Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Polpettine di carne macinata e finocchio

Da: venerdì, maggio 10, 2019 , , , , , , ,

Ho letto la ricetta di queste deliziose polpettine nel blog Mangia senza pancia, e incuriosita le ho preparare.
Sono morbide e molto leggere, ci sono pochi ingredienti e sono cotte al forno.
Il mio nipotino di un anno e mezzo le ha mangiate molto volentieri, devo dire che una tira l'altra.
Io ho fatto una dose ridotta e non ho messo la cipolla, ecco la mia versione.



Ingredienti:

270 g di carne macinata
mezzo finocchio medio
50 g di yogurt greco
25 g di farina integrale
1 cucchiaio di erbe aromatiche fresche miste tritate
(salvia, rosmarino, timo, origano e prezzemolo)
Io non ho messo sale

Preparazione:

Pulite il finocchio tagliando i gambi e le barbette alla base, dividetelo a metà e togliete le foglie esterne più dure.
Lavatelo bene, tagliatelo a fettine e frullatelo.
Non deve diventare una poltiglia, perciò fatelo in più riprese e controllare ogni volta la consistenza.
Tritate con la mezzaluna le erbe aromatiche dopo averle lavate ed asciugate.
In una ciotola capiente mettete la farina, lo yogurt, il finocchio e le erbe aromatiche, mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
Aggiungete la carne tritata e impastate bene prima con la forchetta e poi con le mani.
Preparate le polpettine, a me ne sono venute giuste 14 da 30 g l'una.
Adagiate le polpettine in una leccarda ricoperta con la carta forno e infornate a 180° (forno statico già a temperatura) per 15 minuti.
Estraete la teglia dal forno facendo attenzione a non scottarsi, girate le polpettine e continuate la cottura ancora per 15 minuti.
Sfornate e... buon appetito!
Sono veramente deliziose!





Ti potrebbero piacere anche:

8 commenti

  1. Con me avrebbero vita breve ^_^
    Devono essere squisite.
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Muy buen plato , me gusta mucho baci

    RispondiElimina
  3. Le polpette fanno subito feste: belle morbide e leggere le tue, un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Gabri las albóndigas me gustan mucho, no dudo que tus nietos hayan disfrutado de este plato y lo mejor es que han sido al horno ;) Guardo esta deliciosa receta, besos!!!

    RispondiElimina
  5. Que receta más buena, que ricas las albóndigas.

    RispondiElimina
  6. Que albondigas mas deliciosas, hasta aca me llega su aroma!
    Besos

    RispondiElimina