Benvenuti su La Forchetta Rossa!

La torta giapponese con tre ingredienti

Da: martedì, agosto 04, 2015 , , ,

Ecco, questa è la Torta giapponese fatta con tre ingredienti che spopola da un po' di giorni nel web, ( potete consultare il video QUI ).
Vista la pubblicità mi sono incuriosita ed ho provato a farla anch'io ottenendo un gradevole risultato.
Bastano tre ingredienti ed un po' di attenzione nella cottura per la buona riuscita del dolce.





Ingredienti:

120 g di cioccolato bianco
3 uova
120 g di crema di formaggio ( io ho usato ricotta)


Io l'ho preparata così:

1)  Ho acceso il forno a 170° una volta raggiunta la temperatura l'ho tenuta costante per 6 minuti e poi        ho infornato.

2)  Ho spezzettato il cioccolato bianco e l'ho sciolto a bagnomaria mescolando con la spatola in     silicone.
Ho trasferito il cioccolato bianco sciolto in una ciotola di vetro    


 3)  Ho separato i tuorli dagli albumi.
      I tuorli li ho aggiunti al cioccolato bianco, ho mescolato molto bene per incorporarli.



4) Alla crema ottenuta ho aggiunto la ricotta ed ho continuato a mescolare per incorporarla.


5) Ho montato a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e poi li ho incorporati al composto precedente molto delicatamente in tre volte.



6) Ho bagnato e strizzato la carta forno e ricoperto uno stampo alto di cm. 15


7) Ho messo lo stampo in una teglia riempita con acqua bollente ed ho messo in forno.
    (già a temperatura di 170° da 6 minuti)

8) Ho lascito cuocere per 15 minuti

9) Ho abbassato la temperatura a 160° ed ho lasciato cuocere per altri 15 minuti

10) Ho spento il forno ed ho lasciato cuocere la torta per altri 15 minuti con il calore residuo.


Ho sfornato il dolce e lasciato raffreddare.
Ho messo il dolce in frigo per 4 ore, tagliato a fette, cosparso con zucchero a velo e servito.


Buon appetito!




Ti potrebbero piacere anche:

9 commenti

  1. Che dolce particolare…non l'ho mai assaggiato! Grazie della ricetta, la proverò quando farà più fresco….il mio forno adesso è in vacanza (solo lui però….io no! ) Buona serata!!

    RispondiElimina
  2. deve essere una vera specialità!grazie per le spiegazioni....un abbraccio simona:)

    RispondiElimina
  3. deve essere una vera specialità!grazie per le spiegazioni....un abbraccio simona:)

    RispondiElimina
  4. ottima!!!!
    buona serata simona

    RispondiElimina
  5. Ciao Gabry, anche io mi ci proverò quando farà più fresco! Buone vacanze un bacione :)

    RispondiElimina
  6. Mmmmh...
    Ma sai che la preparo anche io?!
    Tanto più che non è poi così cicciosa, quindi potrebbe starci bene anche pre prova costume 😏

    RispondiElimina
  7. Davvero interessante la realizzazione di questo dolce che è diventato ormai un cult. Precisissime le tue indicazioni, Marina. Urge preparazione, Mary Grace :)
    Un abbraccio grande,
    MG

    RispondiElimina
  8. mmmmm mi incuriosisce parecchio .... l'aspetto è gradevole e per niente complicata .... grazie di cuore baciotti

    RispondiElimina
  9. Questa ricetta mi incuriosisce...ma ho paura di sbagliare i passaggi che sembrano un po delicati...ma voglio provarci!!Un bacione!!

    RispondiElimina