Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Conchiglioni ripieni con crema di melanzana, scaglie di Parmigiano Reggiano e pomodorini. Ricetta per #PRChef2015

Da: domenica, luglio 05, 2015 , , , , , ,


Ho preparato questo piatto: Conchiglioni ripieni con crema di melanzana al Parmigiano Reggiano e zenzero, con scaglie di Parmigiano Reggiano e pomodorini profumati al basilico



 per il contest di Parmigiano Reggiano 4Cooking   #PRChef2015                            
          "Creare un piatto originale con solo 4 ingredienti tra cui il Parmigiano Reggiano"

Il Parmigiano Reggiano è il Re dei formaggi e non può mancare nella nostra tavola e nei nostri piatti.
Il P.R. si mette ovunque, sta bene ovunque e si mangia tutto, anche la crosta!
Se penso al Parmigiano Reggiano la prima cosa che mi viene in mente è il mio piatto preferito, "melanzane alla parmigiana" che preparava mia mamma con tanto amore la domenica quando ci invitava a mangiare a casa sua. Dapprima preparava le melanzane friggendole e poi negli ultimi anni, per ridurre i grassi, grigliava le fette, e ne grigliava tantissime!
Penso alla sua cucina e a quanto tempo stava accanto ai fornelli, al caldo, quanto avrà sudato in silenzio per renderci felici e stare assieme un giorno di festa!
Preparava sempre due grandi pirofile, una da mangiare a casa sua e l'altra da portarci via.
Rivedo la tavola ben apparecchiata, il suo sorriso e la pirofila pronta sul tavolo, bastava tagliare a fette e mettere sul piatto, un profumo inconfondibile e la crosticina del Parmigiano Reggiano!
Con questo mio ricordo ho pensato di ricostruire la parmigiana di melanzane a modo mio preparando una crema di melanzane al Parmigiano grattugiato e zenzero con scagliette di Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi, friabile e profumato per rendere il piatto più saporito e digeribile.




Ingredienti per 8 conchiglioni:

1) Parmigiano Reggiano 36 mesi
    4 cucchiai grattugiato e 3 cucchiai a scagliette
2)  mezza melanzana tonda
3) 12 conchiglioni ( 4 in più) perchè nella cottura si possono rompere
4) 10 pomodorini ciliegino

Ingredienti q.b.

1 cucchiaino di zenzero grattugiato
4/5 foglie di basilico
olio extra vergine d'oliva
sale
acqua


Preparazione:

Lavate e mondate la melanzana, tagliatela a metà e ricavate tanti dadini.
Metteteli in una padella antiaderente con mezzo bicchiere di acqua e cucinateli a fuoco basso finchè diventano teneri. (per circa 15 minuti)

Lavate ed asciugate i pomodorini, tagliateli in 8/10 parti a seconda della grandezza del ciliegino, metteteli in una coppetta e conditeli con sale, olio e.v.o. e basilico tagliuzzato.

Mettete a bollire l'acqua per la cottura dei conchiglioni, appena bolle salate e versate un cucchiaio di olio evo per evitare che si attacchino tra loro, poi immergeteli delicatamente e mescolate.

Grattugiate il Parmigiano Reggiano ottenendo quattro cucchiai.
Tagliate delle scagliette di Parmigiano Reggiano con il classico coltello a mandorla per altri 3 cucchiai.

Appena le melanzane sono diventate tiepide, mettetele nel bicchiere del frullatore ad immersione,
aggiungete 4/5 cucchiai di olio evo, sale e alcuni cucchiai di acqua di cottura della pasta e frullate finchè diventa una crema.

Trasferite la crema di melanzana in una coppetta, aggiungete un cucchiaino di zenzero grattugiato, quattro cucchiai di Parmigiano Reggiano e mescolate.

Aggiungete anche due cucchiai di scagliette di Parmigiano Reggiano 36 mesi, perchè è piacevole sentire la friabilità ed il gusto deciso e fruttato di questo formaggio unico.

Appena la pasta risulta cotta, aggiungete acqua fredda e scolatela.

Adesso che abbiamo pronti tutti gli ingredienti  possiamo comporre il nostro piatto riempendo i conchiglioni.

Mettete alla base, in parti uguali, la crema di melanzana al parmigiano e zenzero.
Sopra la crema di melanzana distendete un cucchiaino di pomodorini crudi al basilico con il loro sughetto che si è formato, e sopra spargete le scagliette di Parmigiano Reggiano.

Per completare, passate sopra un filo di olio e.v.o.

Serviamo questo semplice ma gustosissimo piatto alle persone a noi care con un grande sorriso, e la nostra soddisfazione sarà nel vedere che in poco tempo, della nostra preparazione non rimarrà nulla!

Il mio concetto di semplicità in cucina?

Per me semplicità in cucina è preparare un piatto non elaborato, alla portata di tutti, usando ingredienti di qualità e prodotti di stagione, preferendo una cottura senza grassi.












Vai all'essenza, punta all'eccelenza
4Cooking - Parmigiano Reggiano  #PRChef2015     


Buon appetito con Parmigiano Reggiano e la Forchetta Rossa




Ti potrebbero piacere anche:

1 commenti