Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Polpettone saporito con morbido ripieno

Da: giovedì, settembre 04, 2014 , ,

Un caro saluto a tutti e buon mese di Settembre!
Passati questi due mesi estivi dove ho postato poco, ritorno a cucinare qualcosina di semplice e condividere le mie ricette con voi:
Il polpettone è sempre un grande aiuto per me e come dice mia mamma è un tappabuchi, lo preparo in anticipo così quando ho in programma di tornare tardi dal lavoro ho già il pranzo o la cena pronta.
A volte mi ha anche "salvato" e fatto fare bella figura ... avete presente il parente o l'amico che dopo tanto tempo viene a farvi visita all'ora di cena?
A me è capitato proprio l'altra sera, è stata una gradita e inaspettata sorpresa, abbiamo passato una bella serata e posso dire: "Per fortuna che c'era il polpettone!"



Ingredienti:

500 g di carne macinata di sorana
1 salsiccia
2 uova
4 cucchiai di parmigiano reggiano 24 mesi
1/2 panino ammorbidito nel latte e strizzato
sale, pepe
prezzemolo

per il ripieno

2 patate medie
1 carota
50 g di fagiolini
50 g di mortadella tritata
1 mozzarella

Preparazione:

Lavate le carote, raschiatele e tagliatele a dadini.
Lavate e pulite i fagiolini eliminando le due estremità, rompeteli a piccoli pezzettini e cucinateli a vapore assieme alle carote.
Lessate le patate con la buccia.

In una terrina capiente mescolate la carne macinata con la salsiccia spellata e granata.
Aggiungete gli altri ingredienti, uova, parmigiano, il pane ammorbidito con il latte e strizzato, prezzemolo, sale e pepe.
Amalgamate bene lavorando il composto con le mani e mettete a riposare in frigo.

 Prepariamo il ripieno del polpettone:

In una padella antiaderente fate saltare le verdure cotte a vapore con poco olio per pochi minuti, solo per asciugarle.
Sbucciate le patate, schiacciatele e raccoglietele in una terrina, aggiungete le verdure, salate e mescolate.
Aggiungete la mortadella tritata e la mozzarella tagliata a pezzettini e formate un cilindro.

Riprendete il composto di carne tritata dal frigo e stendetelo in un rettangolo sopra un foglio di carta forno.
Al centro mettete il ripieno e modellatelo a seconda della misura del vostro polpettone, aiutandovi con la carta arrotolatelo formando un salame.
Incartate anche con un foglio d'alluminio e mettete a cuocere in forno già caldo a temperatura di 180° per un'ora circa.



Lasciate raffreddare prima di tagliare a fette.
Buon appetito!



Ti potrebbero piacere anche:

7 commenti

  1. Che meraviglia. Adoro il polpettone. Questa ricetta me la devo assolutamente segnare. Un abbraccio. NI

    RispondiElimina
  2. che buono Gabry il tuo polettone..grazie per spiegazioni...ho visto come hai fatto buonissimo!un bacione simona:)

    RispondiElimina
  3. Credo cara Gabry, tu ci stai viziando con queste prelibate meraviglie!!!
    Buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Buono questo polpettone! La farcia poi è veramente golosa!! Ciao!

    RispondiElimina
  5. Il tuo polpettone è sontuosissimo, io lo adoro in tutte le eversioni! Bravissima, bacioni!

    RispondiElimina
  6. Adoro i polpettoni.
    Questo deve essere ottimo lo farò fra giorni e poi vi farò sapere .Buon sabato a tutti

    RispondiElimina