Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Zucca in saòr

Da: martedì, novembre 08, 2016 , , , , , , ,

La Zucca in saòr è una ricetta antica tipica della mia regione e della mia città, è stata da poco ripescata dai ricettari e riproposta come contorno di stagione negli agriturismo e nelle sagre paesane.
La ricetta originale è preparata con la zucca fritta ma io l'ho modificata cucinandola al forno ottenendo così un piatto più leggero.




Ingredienti per una pirofila cm. 25x18

1  kg di zucca
600 g di cipolle bianche
1 bicchiere scarso di vino bianco secco
1 bicchiere scarso di aceto di mele
40 g di pinoli
80 g di uvetta sultanina
olio evo-sale-pepe

Preparazione:

Pulite la zucca togliendo la buccia, i semi ed i filamenti e tagliatela a fette di circa mezzo centimetro di spessore.
Rivestite una teglia da forno con carta da cucina, disponete sopra le fette di zucca, condite con sale, pepe ed un cucchiaio di olio evo, mescolate bene e mettete in forno a cucinare.
Il forno deve essere a temperatura di 160° per circa 30 minuti, la zucca deve essere tenera e soda.


Lavate bene l'uvetta con acqua tiepida e mettetela a bagno nel vino.
Tagliate la cipolla a fette sottili e lasciatela a bagno nell'acqua per 15 minuti così risulterà più dolce e digeribile.
Scolate l'uvetta raccogliendo in un recipiente il vino.
In un tegame antiaderente mettete a cuocere la cipolla con un filo di olio evo ed il vino e fate cuocere girando spesso.
Appena le cipolle sono morbide aggiungete l'aceto di mele, i pinoli e l'uvetta, salate, pepate e portate a bollore.


Abbassate la fiamma e continuate la cottura finchè si sarà asciugato tutto il liquido.
Adesso andiamo a comporre la teglia di zucca in saòr disponendo prima strati di fette di zucca cotte al forno  e sopra la marinata di cipolle pinoli e uvetta e così via, fino ad esaurire tutti gli ingredienti.


Io ho fatto tre strati.
Lasciate riposare in frigo almeno un giorno.
Togliete dal frigo un'ora prima di consumare.




Buon appetito!


Ti potrebbero piacere anche:

14 commenti

  1. Con tanta zucca e cipolla come piace a noi, immagino che buono.

    RispondiElimina
  2. Molto appetitoso questo piatto!!! cara Gabry!!!
    Ciao e buona notte cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. ottimo!complimenti gabry!
    baci simona

    RispondiElimina
  4. Hola Gabry !a mi me encanta la calabaza y tu receta es muy buena! ya que está hecha con pasas y piñones lo probare.
    Feliz semana
    Besos

    RispondiElimina
  5. Bellissima questa ricetta!!! Sai che avevo proprio l'intenzione di prepararla?! Favolose anche le foto, baci!

    RispondiElimina
  6. Quindi sei veneta! Le foto hanno fatto venire voglia di provarla anche a me che non amo la zucca! Al contrario del veneto amo tutto, compresa la nebbia!
    Tra la zucca in insaor e un pane a forma di zucca, adesso so che fine farò fare alla zucca che ho comprato e non ancora utilizzato!
    Un abbraccio Gabry!

    RispondiElimina
  7. Piacere di fare la tua conoscenza. Ho spulciato un po' e ho visto che hai un sacco di ricette interessanti. Vedo che anche tu sei un'amante delle vellutate! E complimenti anche per questa zucca: molto bella e saporita!

    RispondiElimina
  8. Troppo buona e stuzzicante!!! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  9. La mia amata zucca!!!! Quanto mi piace così cucinata!

    RispondiElimina
  10. che meravigliosa ricetta Gabry, la proverò sicuramente in quanto adoro tutti gli ingredienti e abbinamenti che hai utilizzato..e la zucca in questo modo risulta gustosissima!!!
    Grazie infinite per la condivisione e i miei migliori complimenti, bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Complimenti per la ricetta, non conoscevo questo modo di preparare la zucca, deve essere squisita! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
  12. Che ricetta meravigliosa! Quanto mi garba la zucca in saor! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. olá Gabry:
    uma receita maravilhosa !!!
    vou fazer, mas agora tenho que esperar o outono chegar aqui, só em março. quando começa aparecer muita abóbora.
    adoro aprender receitas novas e ainda aprendo um pouco de italiano.
    grande abraço.
    :o)

    RispondiElimina
  14. Un ottima idea credo che tolga un pò del dolce della zucca da provare il saor mi piace molto. Buona serata.

    RispondiElimina