Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Radicchio rosso di Treviso con Aceto Balsamico, noci e Montasio

Da: lunedì, novembre 03, 2014 , , , , ,

A novembre le bancarelle degli ortolani iniziano a colorarsi di rosso: è arrivato il radicchio che ci terrà compagnia per tutto l'inverno!
Questa aristocratica varietà di cicoria era conosciuta e coltivata nel Trevigiano già nel Cinquecento, ma nel corso di questi ultimi secoli ha conosciuto molteplici interventi di miglioramento da parte dei produttori, che hanno decisamente modificato la pianta stessa.
Attualmente la produzione di questa varietà presenta tre sottotipi, noti come precoce, medio-precoce e tardivo, e quest'ultimo è non solo il più noto, ma anche il più coltivato ed apprezzato per le sue caratteristiche organolettiche, ed è, in pratica, il vero ed autentico radicchio di Treviso.
Il sapore è delicatamente amarognolo e questa sua caratteristica lo fa particolarmente apprezzare dagli estimatori.
Il radicchio contiene vitamine A- C e gruppo B, ferro, potassio, calcio e fosforo, ha poche calorie, è depurativo e disintossicante e allora.... cosa c'è di meglio che mangiarne un bel piatto crudo, condito con Aceto Balsamico di Modena IGP  biologico Monari Federzoni,  buon olio extra vergine d'oliva, qualche noce e qualche scaglietta di Montasio?



Preparazione:

Togliere la radice del radicchio rosso di Treviso tardivo e tagliarlo in quattro spicchi, lavarlo sotto l'acqua corrente, scolarlo,  asciugarlo e tagliare ogni foglia in quattro listarelle o più a seconda della lunghezza.
Per gustarlo al meglio vi consiglio di condirlo così:  in una coppetta sciogliete un pizzico di sale con un cucchiaio di Aceto Balsamico di Modena IGP Bio Monari Federzoni   versate sul radicchio e mescolate.



Aggiungete 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva e rimescolate.
Completate il piatto aggiungendo gherigli di noce e bastoncini di formaggio a piacere.



Io lo trovo buonissimo, è il mio piatto preferito!


Buon appetito!



Ti potrebbero piacere anche:

9 commenti

  1. Consiglio accettato molto volentieri!

    RispondiElimina
  2. Un'insalata veloce e salutare, brava!!! Adoro il radicchio e con il balsamico sta benissimo! Baci

    RispondiElimina
  3. Ma questa cara Gabry, è una, super insalata!!!
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. che ricettina sfiziosa e originale!buonissima Gabry!ti auguro una buona giornata ...un bacione simona:)

    RispondiElimina
  5. E' una buonissima insalata, da copiare subito!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  6. è un'ottima insalata cara,complimenti mi piace un sacco e te la copio!!!:-))
    Bacioni a presto

    RispondiElimina
  7. davvero gustosa, adoro il radicchio rosso!

    RispondiElimina
  8. Che bella e buona insalata autunnale!!Mi manca nell'orto il radicchio di treviso...ne ho uno simile ma non è lui...devo rifarmi!!!Un bacione!!

    RispondiElimina
  9. accidenti non sapevo queste cose sul radicchio..
    ottima ricetta, semplice ma piena di vitamine e gusto!
    bravissima
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina