Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Gnocchi di patate con farina di castagne e crema di asparagi

Da: giovedì, maggio 15, 2014 , ,

Arriva il caldo e nella mia dispensa c'è ancora della farina di castagne da smaltire, che fare?
Una crema di asparagi per condire gli gnocchi... e siamo tutti  contenti!


Ingredienti per 4 persone:

700 g di patate per gnocchi
100 g di semola rimacinata di grano duro
100 g di farina di castagne
1 uovo


Preparazione degli gnocchi:

Lavate le patate e lessatele con la buccia, scolatele, pelatele e passatele allo schiacciapatate ancora calde lasciando cadere il purè direttamente sulla spianatoia.
Fatelo intiepidire e poi impastatelo con le due farine setacciate e l'uovo.
Dividete il composto a bastoncini dello spessore di un dito, tagliateli a tocchetti di 2,5 cm. circa e passateli sul dorso della grattugia o sui rebbi della forchetta, premendoli con l'indice e disponeteli sulla spianatoia infarinata.


Per il condimento:

un mazzo di asparagi verdi
un cipollotto
parmigiano reggiano
sale-olio

Pulite gli asparagi verdi privandoli della parte legnosa del gambo, lavateli, spezzettate le punte che andrete a cucinare a vapore e tagliate il gambo a rondelle.
In un tegame fate imbiondire il cipollotto con un filo di olio aggiungendo poca acqua quando serve, unite gli asparagi, mescolate per insaporire, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e fate cuocere a fuoco lento  per 15 minuti, finchè risulteranno teneri.
Salate e passate al mixer riducendo il tutto in crema.
Mettete la crema di asparagi ottenuta sulla padella saltapasta, aggiuntete una manciata di Parmigiano Reggiano e mescolate.



Cuocete gli gnocchi in una pentola con acqua bollente salata e, man mano che vengono a galla, scolateli e
passateli sul saltapasta con il condimento.
Aggiungete un filo di olio evo, fateli saltare in padella


e serviteli caldi decorando il piatto con le punte di asparagi.


Buon appetito!

Ti potrebbero piacere anche:

7 commenti

  1. caspita .... devono essere strepitosi ... Gabry tu mi stuzzichi l'appetito .... un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao! curioso l'abbinamento della farina di castagne con gli asparagi! ci segnamo di provarli anche noi! davvero una bella pensata!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Cara Gabry, come vedi il vecchio alpino è ritornato in tempo per gustare questo tuo capolavoro di una ricetta sensazionale!
    Non fini sci mai di stupire in cucina, sicuramente te sei la Regina:-)
    Un abbraccio forte forte e a presto rileggerti.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Il sapore delle castagne e quello particolarissimo dell'asparago, si sposano benissimo, Gabry! Che delizia!
    Un caro abbraccio e buona serata!
    MG

    RispondiElimina
  5. Mi viene una fame solo a vederli... :PPPP
    Bravissima come sempre cara,bacioni a presto

    RispondiElimina
  6. sono buonissimi, li ho preparati anche io qualche mese fa!

    RispondiElimina
  7. hai ragione gli gnocchi fanno tutti contenti...poi tu li hai fatti buonissimi!
    bacioni e buona giornata simona:)

    RispondiElimina