Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Focaccia con farina di ceci e pomodorini

Da: martedì, novembre 24, 2015 , , , , ,

Focaccia salata? Si grazie molto volentieri!



Profuma di rosmarino e c'è la farina di ceci



  la pasta è croccante all'esterno e morbida all'interno



Ecco come l'ho preparata:

Ingredienti:

250 g di farina manitoba
150 g di farina di ceci
1 bustina di lievito di birra secco
sale
un cucchiaio di rosmarino fresco tritato
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
1 bicchiere di acqua tiepida
12 pomodorini ciliegino

Preparazione:

Setacciate le farine direttamente in una terrina capiente, unite il rosmarino tritato, al centro mettete il lievito ed il sale all'esterno.
Versate piano piano mezzo bicchiere d'acqua e mescolate con un cucchiaio per far assorbire la farina.
Aggiungete due cucchiai di olio e completate con l'acqua rimasta.
Impastate bene con le mani fino a quando avrete ottenuto una pasta morbida ed elastica.
Se l'impasto risulta appiccicoso aggiungete ancora un cucchiaio di farina manitoba.
Coprite la terrina con la pellicola trasparente e lasciate riposare 2 ore circa, finchè il volume sarà raddoppiato.
Tirate la pasta con il mattarello e disponetela in uno stampo rettangolare 30x20 ricoperto con la carta forno, aiutatevi con le dita oliate per allargarla di misura.
Condite la superficie con un cucchiaio di olio ed un pizzico di sale.
Segnate la pasta con il coltello formando 24 quadrati, in ognuno mettete mezzo pomodorino.
Lasciate lievitare in un posto chiuso (tipo il forno spento) per un'altra ora.



Infornate a 180° per 25 minuti circa.



Buon appetito!




Ti potrebbero piacere anche:

4 commenti

  1. ma che bella e fragrante ricetta .... da provare al più presto... gnam.... grazie di cuore baci baci

    RispondiElimina
  2. Mi intriga l'idea della farina di ceci, ma non posso mangiare farina di frumento, per cui devo trovare un'alternativa alla Manitoba. Perché un'alternativa dev'esserci: questa focaccia merita l'assaggio ^_^

    RispondiElimina
  3. Devo ancora pranzare....pensa quanto io possa apprezzare questa delizia! Brava Gabry

    RispondiElimina
  4. uhmmmmm ne voglio un pezzettino

    RispondiElimina