Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Torta Saracena

Da: giovedì, ottobre 02, 2014 , , ,


Ripensando al weekend in Trentino Alto Adige e guardando dalla finestra la classica giornataccia autunnale di ieri, pioggia per tutto il giorno e foglie di platano ovunque,  mi è venuta voglia di una fetta di Torta Saracena!
La Torta Saracena che ho mangiato a colazione in un Gasthof di Leifers (BZ) sorseggiando un bollente cappuccino e ammirando da un finestrone  pieno di piante fiorite la meravigliosa natura che c'era all'esterno, era favolosa, indimenticabile!
L'ambiente era meravigliosamente curato e familiare, tanta accoglienza, gentilezza e sorrisi da parte dei proprietari che mi hanno riempito il cuore.
Questa torta profuma di rustico, di casa, d'autunno e  di calduccio.
Ho chiesto la ricetta e la signora sorridendo mi ha spiegato che è un dolce facilissimo,  il dosaggio degli ingredienti dipende dalle dimensione dello stampo,  devono comunque avere tutti lo stesso peso e bisogna mettere un uovo ogni 50 g circa di farina.
Io ci ho provato e devo dire che è piaciuta tantissimo,  è buonissima a colazione ma anche come merenda con il tè o infuso di frutta, ma vi dirò che...
è sempre l'occasione buona per una fettina di Torta Saracena!


Ingredienti:

120 g di zucchero di canna integrale
120 g di burro Vipiteno
2 uova
120 g di farina di grano saraceno
120 g di mandorle tritate finemente
2 cucchiai di latte
1 bustina di vanillina
confettura di mirtilli rossi  a piacere
zucchero a velo per la copertura

Preparazione:

In una terrina capiente lavorate bene il burro a temperatura ambiente con lo zucchero di canna finchè diventa una morbida crema.
Aggiungete i tuorli ( gli albumi vanno montati a neve più tardi), la vanillina e la farina di grano saraceno.
Mescolate bene sempre dopo ogni aggiunta di ingrediente.


Incorporate anche le mandorle ed il latte.


Montate gli albumi a neve durissima aggiungendo un pizzico di sale e uniteli all'impasto molto delicatamente mescolando dal basso perso l'alto.
Distribuite l'impasto in uno stampo da 18/20 cm. ricoperto con la carta forno o imburrato, livellate e infornate per 30/35 minuti in forno già a temperatura di 180°


Sfornate e lasciate raffreddare.
Tagliate la torta a metà e farcitela abbondantemente con marmellata di mirtilli rossi.


Ricomponete e spolverate con zucchero a velo!


Buon appetito!


Ti potrebbero piacere anche:

6 commenti

  1. Cara Gabry, il nome non mi dice tanto! Mala foto moltissimo.
    Mi sento l'acquolina in bocca.
    Caio e buona giornata con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ma quanto mi piace!!!!
    Flora

    RispondiElimina
  3. Sicuramente buonissima la tua torta ottima nelle giornate autunnali...ora tutto stà a trovare la farina di grano saraceno!!bacioni e buona domenica!!

    RispondiElimina
  4. Delizia... anche per gli occhi!
    Buon sabato sera

    RispondiElimina
  5. Che bontà,rustica e deliziosa..bravissima cara!!!:-))
    Un abbraccio,alla prossima

    RispondiElimina