Benvenuti su La Forchetta Rossa!

Crepes ripiene alla crema di ricotta e pesto fresco

Da: venerdì, ottobre 04, 2013 , , , , , , , ,

Ieri ho raccolto del basilico fresco, ancora poche settimane e poi sarà la fine anche per questa erba aromatica estiva.
Ho pensato di preparare le crepes e di farcirle molto semplicemente con una crema a base di ricotta e pesto.

Ingredienti per 8 crepes:

130 g. di farina 00 Dolci e sfoglie dei Molini Rosignoli
300 ml. di latte
2 uova
un pizzico di sale
un pizzico di noce moscata
burro per la cottura
Parmigiano
                                

Preparate sul piano di lavoro tutti gli ingredienti che servono:
Il latte, le due uova leggermente sbattute con un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata e la farina 00 Dolci e sfoglie dei Molini Rosignoli , una farina di qualità per impasti specifici  che in questo periodo mi accompagna, assieme alle altre tre farine  ( manitoba, pizza e pasta)  in tutte le mie preparazioni con grande soddisfazione dei risultati che ottengo.
Versate il latte  a filo al centro della farina mescolando bene per non formare grumi, aggiungete sempre mescolando anche le uova sbattute, sigillate il recipiente con la pellicola trasparente e consevrate in frigo per 30 minuti.

Ingredienti per il ripieno:

250 gr. di ricotta
pesto, (meglio se fresco e preparato da voi)

Nel frattempo preparate il pesto con 30 gr. di foglie di basilico pulite e 20 g. di pinoli, sale e olio Evo q.b. mettete tutto nel mixer e frullate.
Aggiungete la ricotta al pesto, amalgamate bene e la crema per il ripieno è pronta.

Riprendete il composto per le crepes dal frigo e andate  a prepararle:
Ungete con pochissimo burro un padellino di cm. 20 quando è caldo versate con il minestro una quantità sufficente  a ricoprirlo.
Aspettate che si stacchi dai bordi e poi giratelo per finire la cottura anche dall'altra parte.


Stendete le 8 crepes sul piano di lavoro e iniziate a farcirle distribuendo il composto di crema di ricotta e pesto solo su mezza crespella

piegatele a triangolo e disponetele in una pirofila unta di burro. Spolverate con Parmigiano e fiocchetti di burro e infornate  per una decina di minuti a 180°, giusto il tempo per gratinarsi.

Buon appetito!
  

Ti potrebbero piacere anche:

10 commenti

  1. Adoro le crepes salate! Dovrei raccogliere anche io il basilico, quasi quasi la prossima settimana le faccio anche io!
    Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  2. Cara Gabry, mi viene certe voglie vedendo queste foto:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Buon giorno Gabry,
    Piatto delizioso da assaggiare subito,
    ciao buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Che buone!!! molto bella anche la presentazione, particolare!!!
    Ciao, a presto ...

    RispondiElimina
  5. buonissime e delicate queste crepes di ricotta e pesto! Un ripieno insolito ma molto aromatico, per ricordare l'estate che ormai non c'è più!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. invitanti...con il pesto!!ma lo sai qua da noi il basilico quest'anno è cresciuto male e abbiam fatto poco pesto per l'inverno!!

    RispondiElimina
  7. Gabry il pane è stato un successone! Grazie! l'ho preparato ieri e cotto qst mattina. Apprezzatissimo, tanto che era rimasto un pezzo gli ospiti se lo son voluti portare via. pubblicherò il post in qst gg, e qst sarà la mia ricetta preferita, mica ti dispiace? ^__^
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  8. ...mmmm,che fame solo a vederle in foto.....:PPP
    Bravissima cara a presto un bacione

    RispondiElimina
  9. ciao, fantastico blog, se ti fa piacere passa da me c'è un pensiero per te http://cioccolatoamaro-paola.blogspot.it/

    RispondiElimina